Viale Jugoslavia 10/A - Lido delle Nazioni 44020 Comacchio (FE) + 39 0533 370146

Codigoro tra terra, arte e cultura

La piccola città attraversata dal Po che ospita l'Abbazia di Pomposa

Codigoro è un piccolo comune nella provincia di Ferrara facente parte dell’Unione Delta del Po, situato tra le splendide Valli di Comacchio e la ridente riviera adriatica. Si tratta di un caratteristico centro agricolo la cui storia è strettamente collegata alle vicende di azioni di bonifica subite dal territorio.
Codigoro è attraversata dal Po di Volano, un ex-ramo deltizio del fiume Po che sfocia nel Mare Adriatico presso il Lido di Volano. Tra queste due località forma un’area naturale protetta, la riserva naturale Po di Volano, ricca sia dal punto di vista della flora che della fauna e che ha goduto di bonifiche durante gli anni Trenta e Sessanta.
In gestione al comune di Codigoro è anche la Valle di Canneviè e di Porticino, un’oasi faunistica molto rinomata per la ricca avifauna che la abita che ancora presenta zone non bonificate.

Una delle strutture più caratteristiche di questo comune è senz’altro l’Abbazia di Pomposa, costruita a partire dal IX secolo da un gruppo di monaci Benedettini a partire da un nucleo più antico. Le tre navate della chiesa sono abbellite da meravigliosi affreschi trecenteschi di storie bibliche tratte dall’Antico e dal Nuovo Testamento. Notevole è il campanile, molto alto rispetto al resto della struttura, supera infatti i 48 metri. Sono visitabili anche alcune sale restanti dell’antico monastero, anch’esse affrescate.

Per volere dei Benedettini è stato costruito anche il Palazzo del Vescovo, edificio che rappresentava la sede amministrativa di Codigoro e Pomposa. Il suo antico nome era Domus Dominicata, ma venne adottato l’attuale in seguito a restauri settecenteschi e alla cessione al vescovo di Comacchio. Oggi ospita la biblioteca comunale ed è sede di manifestazioni culturali molto apprezzate.
D’interesse architettonico è anche la Torre della Finanza, realizzata a inizio Settecento per controllare le rotte commerciali sulle sponde del Po di Volano. La sua costruzione, voluta dal Governo Pontificio, ha una storia un po’ travagliata: la costa su cui si ergeva era soggetta a continua erosione, tanto che una mareggiata distrusse completamente la torre nel 1729; dieci anni dopo venne ricostruita per essere adibita a caserma della Guardia di Finanza fino ai primi anni del Novecento.

Non troppo lontano da Codigoro si trovano i lidi di Comacchio, località turistiche sulla costa adriatica ideali per le vacanze di tutti. I giovani hanno a disposizione diversi locali e discoteche in cui passare delle piacevoli serate in compagnia, mentre le famiglie possono scegliere tra numerosi bagni in riva al mare attrezzati per ospitare anche anziani, bambini e animali. Attrezzature e campi sportivi sono disponibili in larga misura per chi vuole tenersi in forma o semplicemente svagarsi.

Chi cerca case in vendita a Codigoro è sicuro di risiedere in un territorio estremamente variegato in termini naturali, culturali e architettonici. La tranquillità di una residenza in spazi di campagna è un plus da non sottovalutare per i frenetici tempi che corrono, soprattutto se la distanza con centri cittadini come Ferrara è relativamente breve da percorrere.

Contattaci

Per informazioni o per un preventivo gratuito

Compila il form per inviarci la tua richiesta

CAPTCHA
Deltacommerce